News

Tutto quello che c’è da sapere sul New Curiosity Shop di Bulgari

Martina D'Amelio
5 febbraio 2018

La facciata esterna del New Curiosity Shop Bulgari a Roma

Correva il 1905 quando Sotirio Bulgari, fondatore dell’omonima Maison di gioielli, inaugurava l’Old Curiosity Shop. Oggi Bulgari rilancia il concept con New Curiosity Shop, l’esclusiva boutique-laboratorio che ha appena inaugurato a Roma.

La casa di Alta Gioielleria nell’orbita del gruppo Lvmh ha svelato il nuovo shop in via Condotti, che ripropone in versione moderna l’idea originale del suo fondatore, nello stesso palazzo del Settecento che ospita anche lo storico monomarca. Uno spazio che racconta tutto il savoir-faire di Bulgari attraverso l’esposizione di collezioni uniche e storiche. Presentate in un ambiente avanguardista, frutto di combinazioni tra classico e contemporaneo (gli arredi sono firmati Fornasetti), le creazioni di Alta Gioielleria si propongono ad un pubblico giovane grazie a schermi touchscreen e luci al neon, per una nuova esperienza di shopping che guarda da vicino al format di vendita originale concepito per attirare i ricchi visitatori anglofoni in visita nella Capitale a inizio Novecento (il nome Old Curiosity Shop riprende quello di un’opera di Charles Dickens).

New Curiosity Shop oggi invece punta al nuovo pubblico degli agiati Millennials, coinvolgendoli grazie a una maggiore interattività e fluidità: ogni 6-8 mesi l’ingresso e la disposizione della boutique cambieranno per incontrare i loro gusti volubili e al passo con le ultime tendenze e proporre dei racconti ad hoc in merito all’heritage delle collezioni. All’interno, ogni stanza racconta una storia: dalla Sala Tailor dedicata alle creazioni personalizzate da Bulgari alla Stanza delle Meraviglie concepita come una moderna Wunderkammer.

Una delle sale interne del New Curiosity Shop Bulgari a Roma

Aperto a dicembre con una capsule collection di gioielli a marchio Condotti10 pensati proprio per celebrare Roma, che ha visto protagonista anche una mini linea di orologi Serpenti in limited edition e di borse Serpenti, oggi New Curiosity Shop è stato inaugurato ufficialmente dal ceo di Bulgari Jean Christophe Babin. Che ha preso parte anche alla presentazione del libro di Vincent Meyland, I tesori di Roma a Villa Madama: un viaggio su carta nel patrimonio di Bulgari, che celebra i gioielli e le personalità che li hanno indossati. Il ceo ha fatto sapere che il concept retail è pronto all’espatrio e potrebbe presto essere esportato in altre città. Perché tutti i nuovi amanti del lusso possano conoscere la storia e la creatività che si cela dietro i gioielli che indossano.


Potrebbe interessarti anche