Sport

Tutto quello che dovete sapere su Christof Innerhofer, il nostro campione di sci

Alessandro Cassaghi
24 Dicembre 2018

Allacciate bene gli scarponi, infilate il caschetto e mettete gli sci in spalla, si parte. Il 28 e il 29 dicembre sono in programma le gare di coppa del mondo di sci (rispettivamente nella discesa libera e nel super gigante) a Bormio, sulla pista Stelvio. Quindi, tutti pronti per tifare i nostri provetti sciatori, uno su tutti Christof Innerhofer, il più in forma degli Azzurri che è stato campione del mondo di super G nel 2011.

Si rilassa così. Christof Innerhofer non può pensare allo sci tutto il giorno, per questo il campione si rilassa con la sua passione… andare a funghi! “Però li pulisce la mamma, che abita sotto di me”, aveva detto al Corriere della Sera. Oltre a questo, il bolzanino adora la pesca, seguire la borsa, e il ciclismo. Proprio in bici si allena per tenersi in forma d’estate, scorrazzando per i passi dolomitici, quando non può scendere dalle piste innevate.

Il suo idolo è Valentino Rossi. Lo sciatore ha un idolo sportivo, che come lui corre a velocità per noi impensabili. Ma non sulle piste di montagna, bensì su quelle asfaltate dei circuiti. Innerhofer è infatti un fan sfegatato di Valentino Rossi, il centauro che ha fatto sognare tutt’Italia con le sue vittorie. Per Innerhofer, Vale è il numero uno nello sport, perché vive le gare con grande passione, proprio come lo sciatore. Il sogno di Christof? Avere un oggetto personale del motociclista, come ad esempio un paio di guanti. Ma il discesista possiede già un casco, impreziosito dall’autografo del campione di Tavullia.

L’amore per gli animali. Christof non ha solo una passione per gli animali, il suo è proprio amore incondizionato. Infatti, assieme al suo allenatore ha compiuto un gesto significativo: ha acquistato cinque mucche, tre tori e un vitellino dopo che erano stati trovati in condizioni disastrose in una stalla, così da regalare loro una vita migliore.

Campione in tutto, non solo sulla neve. Christof Innerhofer è stato chiamato dall’ex calciatore Alessandro Del Piero, su iniziativa del Comitato Olimpico del Qatar, per far parte di un team che ha l’obiettivo di promuovere i valori dello sport, ai bambini. Sul sito personale dello sciatore leggiamo “Questo mi da grande gioia, perché sono convinto che i bambini, se praticano sport, crescono con sani principi: lo sport è in grado di dare grandi valori”.

Un futuro nella moda? In questi anni Innerhofer ha frequentato il mondo del fashion, come sfilate di moda o shooting fotografici. Al campione piace assistere alla passerelle perché è un modo per staccare dallo sci: sempre sul suo sito personale si può leggere: “Il fashion mi affascina perché mi da la possibilità di vivere una realtà che non è il mio quotidiano”. Certo, passare dal silenzio dei ghiacciai e delle montagne ai ritmi frenetici di Milano… deve essere un bel cambiamento! Ma potrebbe essere un’opportunità lavorativa del futuro, quando Christof “appenderà gli sci al chiodo”…speriamo tra molto, molto tempo!


Potrebbe interessarti anche