Beauty

Ufo by Foreo: 5 motivi per cui non potrai più farne a meno nella tua beauty routine

Kiki
19 giugno 2018

Un Ufo è atterrato nella beauty routine firmata Foreo: ed è subito Ur Future Obsession.

Di cosa si tratta? Ufo è l’ultimo smart device nato in casa Foreo, già noto per i suoi Luna e Issa, e promette una rivoluzione spaziale nel campo della skincare: è infatti il primo beauty tool con maschera intelligente che offre un trattamento per il viso da Spa in soli 90 secondi.

Una magia? Non proprio: Ufo utilizza infatti diverse tecnologie, che possono essere personalizzate tramite una comoda app, per amplificare al massimo i benefici delle classiche sheet mask: da una parte sfrutta infatti i benefici delle luci al led, dall’altra ha dalla sua la tecnologia Hyper-Infusion che combina l’azione del calore, la crioterapia e le ormai celebri pulsazioni T-Sonic.

Nessuna sorpresa dunque che la funzionalità stellare del piccolo device svedese abbia già conquistato le influencer del settore, a partire da Huda Beauty. Lo abbiamo testato anche noi e ci è piaciuto moltissimo: ecco 5 motivi per cui non potrete più farne a meno nella vostra skincare routine.

 

PICCOLE DIMENSIONI GRANDI PRESTAZIONI. Ufo sta nel palmo di una mano e può essere comodamente portato ovunque: ci ha fatto buona compagnia tanto in ufficio quanto nel beauty case delle vacanze. È piccolo e semplice da usare, ma al contempo assicura grandi risultati, soprattutto se utilizzato con un po’ di costanza. L’idea è quella infatti di potenziare al massimo i benefici dei classici patch per il viso con un trattamento completo che possiamo regalarci in ogni momento della giornata.

90 SECONDI DI RELAX. Nella vita di ogni giorno è spesso difficile potersi ritagliare dai 20 ai 45 minuti – i tempi delle maschere tradizionali – da dedicare alla beauty routine. Quello che sorprende di Ufo invece è che permette un trattamento Spa-level in appena 90 secondi: l’ideale per chi è sempre di corsa ma non vuole rinunciare alla propria bellezza. Un minuto e mezzo per noi stesse possiamo permettercelo tutte, no?

TECNOLOGIA SMART, A CASA COME IN SPA. In uno spazio ridotto, il nuovo beauty tool di Foreo ci permette di avere sempre a portata di mano un mini centro benessere per il viso. Questo grazie all’azione combinata di diverse tecnologie che lavorano sinergicamente per arrivare a risultati skincare di livello superiore nel minor spazio-tempo possibile. Ufo sfrutta infatti la LED Light Therapy: le luci rosse stimolano il derma a produrre collagene ed elastina, quelle verdi sono anti-age, illuminanti e ristrutturanti, quelle blu invece svolgono un’azione anti-acne, antibatterica e purificante. A questo viene abbinata la tecnologia Hyper-Infusion, cioè: termoterapia, che usa il calore fino a 40°C per rilassare e aprire i pori, predisponendo la pelle ad assorbire con più efficacia i trattamenti; pulsazioni T-Sonic (10 mila al minuto!), per far penetrare i principi attivi in profondità; e crioterapia a 4°C che rassoda, tonifica e sgonfia.

PERSONALIZZATO. Insomma, si tratta di una vera innovazione nel mondo della cosmetica: Ufo promuove un nuovo concetto di skincare che punta sulla rapidità, sull’efficacia e sulla personalizzazione. Il dispositivo si utilizza infatti insieme alle maschere in tessuto (vanno acquistate separatamente): ciascuna viene applicata insieme ad una determinata tipologia di trattamento tech controllabile tramite applicazione mobile che attiva i principi attivi presenti nelle sheet mask. Queste sono realizzate in microfibra ultrasottile infusa con estratti di piante e frutti, concentrati di oli botanici e acqua di fiori, nel segno della filosofia beauty coreana. Ma con tutta l’efficacia del know how svedese di Foreo. Al momento le maschere disponibili per Ufo sono due – Make My Day (idratante, illuminante, detox) e Call it a Night (nutriente e rivitalizzante) – ma ne arriveranno presto molte altre. In più Foreo sta lavorando a prestigiose partnership con diversi beauty brand per la realizzazione di nuovi trattamenti compatibili con Ufo.

SEMPLICE DA USARE. Ufo è stato progettato per essere facile da applicare ed estremamente maneggevole: arriva agevolmente a tutte le zone del viso ed è estremamente pratico, anche per le principiati della skincare. Come si usa? Basta rimuovere l’anello di fissaggio, applicare la maschera sul dispositivo, fermarla nuovamente con l’anello e accendere Ufo. La formulazione di ciascuna maschera è stata abbinata a una “routine di trattamento” pre-programmata: basterà quindi settare il vostro beauty device sulla maschera che state utilizzando per attivare il trattamento correlato. Esiste poi anche la possibilità di scaricare l’app di Foreo: è molto immediata e permette non solo di creare un profilo personalizzato per ottenere tips e consigli di bellezza, ma anche di controllare Ufo direttamente dallo smartphone.

 

 

Luuk Magazine per Foreo


Potrebbe interessarti anche