Woman

“Ugly” Sneakers: i 10 modelli più cool da avere ora

Luca Antonio Dondi
2 febbraio 2018

Nel corso delle ultime stagioni il glamour dei tacchi a spillo ha ceduto il passo alla comodità delle sneakers, che hanno preso il sopravvento in nome di uno stile casual e sempre più sporty-chic.

Ma se accantonate per un attimo le solite trainers, scoprirete che le protagoniste fashion del momento sono davvero insolite: non modelli qualunque, ma le cosiddette “ugly” sneakers, che si aggiudicano il titolo di It Shoes per la primavera-estate 2018. Para importante, forma disarmonica, mood “da maschiaccio” e un velo di eccentricità caratterizzano le cosiddette chunky, essenzialmente basic ma tutt’altro che banali. A sdoganare queste shoes dall’irresistibile patina anni Novanta sono state top model del calibro di Bella Hadid e Kendall Jenner, oltre che influencer come Caro Daur o Gilda Ambrosio. La chiave per un look a base di ugly sneakers di successo? Mixare il loro stile urban con abiti bon ton e capi iper femminili, per apparire più cool che mai.

Da sinistra la top model Bella Hadid e le influencer Caro Daur e Gilda Ambrosio in alcuni scatti street style con ai piedi le “ugly” sneakers

Saranno anche “brutte”, ma sono estremamente trendy: ad arrendersi a questa vera e propria mania sono state anche le più grandi Maison – Chanel, Prada e Gucci per citarne alcune, che hanno seguito a ruota lo stile oltre che il successo intramontabile di brand come Nike, Adidas e Reebok.

Ancora non sapete quale scegliere? Non preoccupatevi, abbiamo preparato per voi una selezione di 10 modelli must-have da avere ora e indossare con l’eleganza 2.0 di Gigi Hadid.

  • Durante le ultime fashion week, le vere protagoniste degli scatti street style in giro per il mondo sono state loro: le scarpe Triple S di Balenciaga hanno conquistato il cuore di tutti grazie al loro design dinamico e ai colori brillanti

  • Futuristiche, minimali e sportive: con le sneakers Cloudbust di Prada vi sembrerà di camminare sulla luna

  • Inconfondibili grazie al logo ben in vista, le Rhyton di Gucci total white sono l’accessorio essenziale per non passare inosservati

  • Perfino una Maison come Chanel si è arresa al fascino delle ugly sneakers: con la pre-collezione primavera-estate 2018, Karl Lagerfeld punta tutto sulla sportività con trainers sofisticate nel segno della doppia C

  • Tra le capsule collection più chiacchierate del momento, un posto di rilievo va assegnato alla collaborazione tra Reebok e Vetements: l’iconico modello Instampump Fury è rivisto in chiave lettering dalla Maison capitanata da Demna Gvasalia e cosparso di simpatiche emoji

  • Le sneakers Eclipse di Stella McCartney sono un patchwork di texture, materiali e colori: in una parola, irresistibili

  • Direttamente dagli anni Novanta tornano a gran voce le Nike Air Max 95 rivisitate nei colori pastello, che domineranno la primavera-estate 2018

  • Caratterizzate da un’importante suola rialzata sul tallone, le sneakers firmate Alexander McQueen sono all’insegna della semplicità

  • Frutto della collaborazione tra Adidas Originals e il cantante Pharrell Williams, le Tennis Hu in tessuto knit sono il nuovo modello di punta del brand

  • Il gusto artigianale di Tod’s si scontra con il fascino delle sneakers in un modello dalla massiccia suola in gomma e tomaia in pelle argento arricchita da frange e nappine


Potrebbe interessarti anche