Lifestyle

Un inverno profumato con le candele di Louis Vuitton

Beatrice Trinci
20 novembre 2018

Il design si unisce alla moda e insieme sposano l’arte della profumeria: per la prima volta Louis Vuitton lancia una linea di candele per la casa.

In fondo, se chiudiamo gli occhi, non possiamo immaginare un inverno senza colorate candele ad illuminare dolcemente la stanza – in vero style hygge, come direbbero i danesi –, e certamente non possiamo pensare alla Francia senza intravedere le lunghe distese di lavanda e le piccole cittadine sulla Côte d’Azur in cui pullulano musei interamente dedicati alla parfumerie française.

Una centenaria tradizione franca che oggi ha dato vita ad una serie di candele lussuose e raffinate, perfette per arredare ogni ambiente, donando alla stanza un tocco particolare e, ça va sans dire, profumato. Realizzate dal maître parfumeur Jacques Cavallier Belletrud e ispirate ai diversi odori che respiriamo nel corso delle stagioni, le candele sono disponibili in quattro diverse profumazioni: il floreale L’Air du Jardin, il delicato L’Île Blanche, il sottobosco autunnale di Feuilles d’Or e il candido Dehors Il Neige.

Anche il packaging, curato da Marc Newson, è pensato nei minimi dettagli: in un elegante ciotola in ceramica bianca realizzata a mano, che poggia su un sottobicchiere oro e decorata da manici in pelle chiara, sbuca la preziosa candela con uno stoppino di diverso colore per ogni profumazione.

Un oggetto già ambitissimo, da regalare o regalarsi in vista del Natale: le candele di Louis Vuitton sono già disponibili in monomarca selezionati, tra cui la boutique milanese di Via Montenapoleone.


Potrebbe interessarti anche