News

Un parco giochi per modelle? Presto potrebbe essere realtà

Martina D'Amelio
12 Febbraio 2019

Si chiamerà Modelland il nuovo parco giochi per modelle in stile Disneyland: un’idea originale che porta la firma dall’ex top model Tyra Banks.

“Il mio sogno per tutti voi sarà presto realtà. Un luogo dove ognuno può diventare un modello. Un posto dove a essere celbrata sarà la bellezza”. Così Tyra, indossatrice, attrice, imprenditrice annuncia il suo nuovo progetto su Instagram che ha dell’incredibile: un parco giochi a tema dedicato a chi sogna da sempre di fare la top model, proprio come lei. Un luogo pensato per il divertimento di tutti: “Non si tratta di qualcosa di esclusivo. “Sono sempre stata follemente ispirata da attrazioni come Disneyland e come gli Universal Studios. Voglio semplicemente portare lo spirito di avventura anche nel mondo dei modelli”, ha dichiarato.

Sembra che Tyra ci stia lavorando già da 10 anni, quindi più che solo un progetto geniale Modelland potrebbe diventare presto realtà.

Come sarà il parco giochi per “modelli per un giorno”? Tutto sarà basato sull’omonimo romanzo semi-autobiografico del 2010. Sembra che si tratterà di un grande spazio permanente sviluppato su una superficie di quasi 19mila metri quadrati su più livelli e sorgerà nel centro commerciale Santa Monica Place, in California. Il parco sarà realizzato proprio grazie ai finanziamenti di Macerich, proprietario della struttura. Qui si potrà non solo cimentarsi sul catwalk, ma anche fare shopping e partecipare a eventi ad hoc pensati per uomini, donne e famiglie di aspiranti model-to-be. Il parco sarà completo di ristoranti, un albergo e tutto ciò che riassume in miniatura il mondo del modeling. Tyra ha fatto sapere che saranno coinvolte anche le modelle e influencer di oggi, come Gigi e Bella Hadid.
L’apertura? È prevista entro fine anno.

La regina delle top model anni Novanta, “l’altra pantera nera” rispetto a Naomi Campbell, a 45 anni è quindi pronta a mettere a disposizione tutto il suo sapere sull’argomento – d’altronde, chi meglio di lei. È stata infatti la prima afroamericana a finire sulla cover di Sport Illustrated, ex modella di Victoria’s Secret, mentore dei talent show di moda come America’s Next Top Model  e pioniera nella battaglia contro il body shaming.

L’attrazione di Santa Monica? Sola la prima di una lunga serie che la modella intende portare in altre città, proprio come il suo show America’s Next Top Model. E Disneyland



Potrebbe interessarti anche