Beauty

Una bomba di idratazione per la tua pelle

Giovanna Lovison
19 febbraio 2018

Chi soffre di pelle arida e disidratata lo sa bene, questo è il periodo dell’anno più difficile. Niente paura, però: con i prodotti giusti riuscirete a restituire al viso tutta l’idratazione di cui ha bisogno.

La pelle disidratata è delicatissima perché la mancanza di acqua rischia di provocare invecchiamento precoce e linee d’espressione, oltre a far apparire l’incarnato più spento e disomogeneo. L’importante è mettere a punto una routine a 360°, dove la maggior parte dei prodotti siano specificamente formulati per le vostre esigenze.

L’acqua termale Avène o lo spray per il viso Caudalìe sono un salva vita anche nel corso della giornata, l’acqua micellare Bioderma assicura uno struccaggio non aggressivo e la maschera Glamglow dona un boost d’acqua alle pelli più assetate. Quando si parla di make-up, poi, non possiamo non citare gli alleati di YSL e Smashbox per un invidiabile effetto bonne mine.

Se volete saperne di più, sfogliate la nostra gallery:

  • Smashbox Primerizer è un prodotto 2 in 1 che funge da crema idratante e primer in un solo gesto. Perfetto per le mattine più frenetiche, lascia il viso immediatamente dissetato e morbido e, grazie all’acido ialuronico, rimpolpato e fresco

  • Un siero leggerissimo e dalla formula impalpabile ma super potente e concentrato è Chanel Hydra Beauty Micro Sèrum che coccola i sensi grazie al suo lussuosissimo profumo fiorito e penetra in profondità assorbendosi all’istante, rendendolo così perfetto anche per le pelli miste

  • Caudalie Eau de Beauté è l’essenza del benessere in un flacone: si tratta di un tonico spray arricchito di erbe e dal profumo super green che lascia la pelle più tonica e luminosa ma, allo stesso tempo, dona una sferzata di idratazione prima del trucco ma anche durante la giornata o alla sera dopo la detersione

  • La formula inedita del nuovo fondotinta YSL Touche Eclat All in One Glow vi conquisterà: la texture crema-in-acqua lo rende un prodotto prezioso per le pelli disidratate perché non secca e non appesantisce il viso ma, al contrario, lascia l’incarnato idratato e rinfrescato a lungo, rendendo il make-up super confortevole

  • Clinique Moisture Sourge Extended Thirst Relief è un gel rinfrescante a rapido assorbimento che dona sollievo istantaneo per 24 ore alla pelle arida. Mantiene bilanciato il livello di idratazione anche durante sbalzi significativi di umidità e si può usare ovunque, anche dopo aver applicato il make-up o come maschera da mantenere in posa per 5 minuti

  • Le acqua micellari sembrano tutte uguali ma se la vostra pelle è arida come il Sahara non potete non provare la Bioderma Hydrabio Eau Micellaire, specificamente formulata per le pelli disidratate e soggette alle irritazioni perché non ne altera il pH ed aumenta le capacità di produrre e trattenere l’acqua

  • Clarins ha messo appunto addirittura un olio specifico per la pelle disidratata: Huile Orchidée Bleu è un vero e proprio trattamento anti età che contiene estratti di palissandro, patchouli e orchidea blu per tonificare, rivitalizzare e ridare luminosità alla pelle disidrata, mentre l’olio di nocciola aiuta a prevenire la disidratazione e la formazione di segni d’espressione

  • Si può usare una o due volte alla settimana in dosi abbondanti o addirittura come un trattamento overnight la maschera Glamglow Thirstmud Hydrating Treatment che idrata la pelle in profondità aiutandone l’elasticità e la luminosità e che, in più, profuma di cocco

  • Vichy Aqualia Thermal Balsamo Contorno Occhi è un alleato indispensabile per tutti i malanni dello sguardo, dalle borse alle occhiaie, passando per le zampette di gallina. La formula idratante aiuta a rimpolpare la pelle e ad apportare acqua mentre la caffeina contrasta le zone scure


Potrebbe interessarti anche