Alberghi

Una Hotels punta sull’eccellenza del lifestyle italiano

Beatrice Trinci
13 novembre 2018

Da sempre, l’Italia rappresenta una delle destinazioni più preziose e ambite per i viaggiatori di tutto il mondo. I dati ufficiali confermano una crescita del 5,9% di pernottamenti registrati nelle strutture ufficiali solo nell’ultimo anno, andando così a posizionare il bel Paese in cima alla classifica delle mete più gettonate d’Europa. Infiniti sono, d’altronde, i tesori della nostra penisola: l’Italia vanta un invidiabile patrimonio storico e artistico, oltre che una tradizione culinaria d’eccellenza e bellezze paesaggistiche tutte da scoprire.

Per cavalcare l’onda di questo ciclo fortemente positivo, UNA – catena di hotel e resort numero uno in Italia per numero di strutture e camere – ha deciso di ampliare ulteriormente la propria offerta. L’azienda prevede infatti di aprire nel corso dei prossimi anni diversi nuovi complessi alberghieri al fine di valorizzare al meglio quello che il nostro territorio ha da offrire e regalare alla propria clientela viaggi indimenticabili, esperienze uniche e vacanze personalizzate costruite sulle esigenze di ognuno.

La fase di rilancio della catena propone tre diverse modalità per vivere l’accoglienza e il legame con il territorio, interpretando bisogni e desideri delle molteplici tipologie di viaggiatori, cui vuole trasmettere quel senso di italianità, eleganza e convivialità che tutto il mondo ci invidia.

Con oltre 5mila camere e 40 strutture tra Urban hotel, Aparthotel e Resort distribuiti su tutto il territorio nazionale, il gruppo UNA mira a combinare l’ospitalità tipicamente italiana con nuove esperienze, offrendo un servizio personalizzato ad una clientela sempre più varia e in continua evoluzione. Arrivano così tre nuovi brand che i clienti avranno modo di provare nel corso dei prossimi anni: UNA Esperienze, UNAHOTELS e UNAWAY.

Per descriverle in breve, UNA Esperienza sarà composta di nove ville e resort per la clientela, straniera e non solo, che vuole vivere il lifestyle italiano al 100%, mentre in UNAHOTELS rientreranno ventiquattro strutture a 4 stelle collocate nei centri urbani di maggior interesse storico e turistico; UNAWAY, infine, avrà otto strutture per i viaggiatori in continuo movimento e offrirà loro un soggiorno smart e funzionale lungo le grandi arterie di comunicazione.

“Abbiamo vissuto un anno intenso e stimolante. Lavorare al rebranding di un nuovo gruppo alberghiero è stato un processo appassionante e coinvolgente. Gruppo UNA nasce proprio dalla passione e dalla vocazione all’accoglienza, sostenuta da una nuova squadra che ha maturato nelle esperienze individuali una profonda conoscenza di questo settore”, ha spiegato Fabrizio Gaggio, direttore generale del Gruppo alberghiero.

Cosa prevede quindi il futuro prossimo di UNA? Questo nuovo capitolo inizierà con la riapertura e il lancio di nuove strutture, come il Principi di Piemonte a Torino, hotel 5 stelle attualmente in ristrutturazione, che riaprirà a fine marzo, e l’inaugurazione di un hotel 4 stelle Superior a Milano, nel centralissimo quartiere di Garibaldi, prevista per il 2020. Del resto, proprio come recita il motto aziendale, “l’ospitalità italiana è UNA”.

 


Potrebbe interessarti anche