News

Underoffwhitecovers: la creepy capsule collection per lui è già must-have

Martina D'Amelio
19 Settembre 2019

Prendi due stilisti sulla cresta dell’onda come Virgil Abloh e Jun Takahashi. Il risultato? Una capsule collection per lui realizzata a 4 mani che è già must-have: a partire dal claim, Underoffwhitecovers.

Off-white e Undercover – i brand streetstyle più cool del momento – non hanno di certo bisogno di presentazioni. Né i loro rispettivi designer. Ecco come nasce una co-lab di successo: protagonista della linea al maschile una selezione di t-shirt, hoodies, shorts, jeans e un marsupio. Su tutti i capi e gli accessori spicca il logo di Off-white, riletto dallo stilista giapponese in chiave dark: il classico black&white del logo di Abloh lascia spazio al giallo e al rosso e si staglia come sfondo delle nuove stampe. Scheletri, artigli, serpenti, mele avvelenate e riferimenti all’inferno: dark matter, come direbbe Takahashi, oltre al lettering Underoffwhitecovers, che unisce i nomi delle due griffe in un font gotico.

La collezione Off-white x Undercover è già disponibile nello shop Off-white di Tokyo, sui siti delle rispettive Maison e presto approderà nei negozi di tutto il mondo. L’ultima fatica – almeno per qualche mese – di Virgil Abloh, che ha annunciato un periodo di fermo dovuto al troppo stress. Per tutti i creepy addicted.

Sfoglia la gallery per scoprire tuttti i pezzi della co-lab Underoffwhitecovers:



Potrebbe interessarti anche