Beauty

Vacanze baby care: i solari per i tuoi bambini

Kiki
22 Giugno 2016

Mamme e bimbi, tutti al mare. Le agognate vacanze estive sono ormai alle porte, ma intanto, nell’attesa, tra un weekend fuori porta e una fuga domenicale in spiaggia, è giunta l’ora di pensare alla protezione solare giusta, per te e per loro. Sì, perché sono prima di tutto i bambini, ancor più degli adulti, ad aver bisogno di uno schermo solare pensato ad hoc per le loro pelli ultra sensibili.

Se una volta le tue vacanze erano solo relax spensierato e avventure da globetrotter e invece ora si sono trasformate in culetti pieni di sabbia, ciambelloni giganti tra le onde e – ovviamente – rincorse folli allo “spalma-spalma” della crema, diventa ancora più importante scegliere bene i prodotti a cui affidarsi per trascorrere un’estate al sole senza rischi e senza preoccupazioni. Magari mantenendo un occhio di riguardo per le soluzioni più green.

Ecco i prodotti che abbiamo selezionato per voi e per i vostri bimbi: dalla classica crema allo stick, passando per il gel e lo spray, per arrivare al momento del bagnetto e a qualche soluzione SOS per piccoli arrossamenti, la lotta ai danni dei raggi UV è aperta!

 

Al bando dunque lo stakanovismo da lucertola in spiaggia che un tempo ci piaceva tanto, meglio invece le regole del sole sicuro – e non solo al mare.

Sono note, certo, ma fare un recap non guasta mai. E allora ricordiamoci che: fino ai 3 anni i bimbi vanno protetti con magliette, occhiali e cappello; è necessario evitare l’esposizione nelle ore più calde, dalle 11 alle 16; bisognerebbe preferire filtri “fisici”, come ad esempio l’ossido di zinco (lo trovate nell’INCI: Zinc Oxide), rispetto a quelli chimici; vanno scelti filtri solari con SPF 50 o 50+, meglio se pensati appositamente per i più piccoli, perché hanno un assorbimento più veloce, durano di più e sono water resistant; è bene preferire formule prive di profumo e conservanti, per prevenire ogni forma di allergia; bisogna riapplicare il prodotto ogni due/tre ore e dopo il bagno; è importante cambiare i solari ogni anno e controllare sempre la data di scadenza; ricordarsi di spalmare la protezione ovunque, bocca, orecchie e riga dei capelli comprese; infine utilizzare sempre il doposole!

E ora, buone vacanze!