Woman

Vacanze sulla neve: i must più chic per la montagna

Mirco Andrea Zerini
3 gennaio 2018

Inverno=montagna. È questa l’equazione perfetta della stagione fredda che dà vita, durante il periodo natalizio, al tutto esaurito nelle principali località sciistiche. Ma quali sono i capi da mettere in valigia per trascorrere piacevoli giornate tra relax, sport all’aria aperta e lunghe cene in baita… a tutto fashion?

Pelliccia, cashmere, montone e lana sono solo alcuni tra gli ingredienti fondamentali del look da montagna, che mixa una buona dose di coolness alla necessità di proteggersi dalle gelide temperature.

I colori? Via libera all’intera palette del grigio e del beige, ma non dimenticate il bianco, il vero alleato per mimetizzarsi con stile tra le nevi.

Per chi ama lo sci e altre attività da praticare ad alta quota, la divisa ideale si compone di capi sportivi che mixano materiali all’avanguardia e tessuti tecnici dalle alte prestazioni, mentre per chi preferisce rimanere tra le vie del centro l’outfit perfetto prevede l’utilizzo di fibre nobili e dettagli preziosi. Mountain chic, ovviamente!

Cortina, Courmayeur o Sankt Moritz? La scelta sta a voi, ma non sottovalutate il look perché occhi indiscreti sono sempre in agguato, pronti a cogliere qualsiasi scivolone.

Dai cardigan caldissimi e pregiati firmati Alanui, fino al parka foderato in pelliccia di Ermanno Scervino e ai boots con interno in montone di Bottega Veneta: i must per la montagna sono moltissimi e versatili, perfetti anche al vostro rientro in città. Sfogliare la gallery per credere!

  • Chic ed elegante la borsa matelassé di Chanel declinata in grigio perla, da sfoggiare après-ski.

  • Lusso contemporaneo per il parka army green di Ermanno Scervino con inserti in pelliccia di volpe sul collo e sulle maniche.

  • Bottega Veneta rivisita il classico biker in chiave luxury: pelle di vitello, iconico motivo intrecciato e interno imbottito.

  • Il dolcevita grigio in cashmere rigenerato con frange e dettagli used sulle maniche è firmato Stella McCartney.

  • Taglio classico per i pantaloni color cammello di Max Mara: intramontabili.

  • Già vista al collo di Chiara Ferragni, la sciarpa in visone con iconica stampa Monogram è firmata Louis Vuitton.

  • La Nina di Zanellato realizzata in pelle di montone rovesciato color cipria: la day bag spaziosa e versatile.

  • Borsalino firma una cuffia in cashmere beige con pom pom in pelliccia di volpe ton sur ton.

  • Motivo chevron color cammello per il dolcevita in mohair caldo e avvolgente firmato Woolrich.

  • La Metropolis Nuvola di Furla si veste di eco fur rosa: perfetta sia per il giorno che per la sera.

  • Moncler firma per la linea Grenoble un piumino total black con cintura in vita: per una giornata sulle piste da sci.

  • Tessuto tecnico altamente performante per i guanti di Rossignol: giocare a palle di neve non sarà più un problema!

  • Dall’estro dei fratelli Oddi nascono i cardigan in cashmere di Alanui: questo in bianco con motivi grigi è perfetto per mimetizzarsi tra le nevi.

  • Perfetto su qualsiasi capospalla, il collo in visone grigio perla firmato Blumarine è in grado di dare un tocco in più ad ogni look – anche tra i monti.

  • Giornate di sole? Scegliete gli occhiali Endurance 88 di Dita, con montatura in titanio e dettagli in acetato giapponese.

  • Grintoso e chic il polacchino di Santoni in pelle anticata burgundy, con occhielli in metallo, lacci in raso e suola carrarmato.

 


Potrebbe interessarti anche