News

Valentino pronta per la borsa

Flavia Rita Grotta Roldan
17 dicembre 2015

valentino

Secondo indiscrezioni sempre più insistenti, Valentino sarebbe pronta ad un maxi-sbarco in Borsa, probabilmente già nel giugno del prossimo anno.
Il pacchetto di azioni che l’azienda sarebbe intenzionata a collocare sarebbe consistente perché si avvicinerebbe al 50% e alcune fondi indicano come probabile addirittura un superamento di questa soglia.

La decisione – stando a quanto apparso sul Corriere della Sera, che per primo ha dato la notizia – non sarebbe da far risalire ad una necessità di denaro, ma piuttosto all’intenzione di dare maggior visibilità ad una società che rappresenta una vera storia di successo del made in Italy.
In questo senso le indiscrezioni parlano di una probabile quotazione a Milano per puntare in primo luogo sui consumatori occidentali e sostenere la storia italiana della Maison.
La società – attualmente nelle mani della famiglia reale del Qatar attraverso la società Mayhoola for Investment – si appresta a chiudere il 2015 con ricavi per un miliardo di euro, con un ebitda nel primo semestre dell’anno in crescita dell’88% sullo stesso periodo del 2014.


Potrebbe interessarti anche