Gossip

Venduto all’asta quadro fiammingo di Elizabeth Taylor

staff
25 gennaio 2012


Un dipinto del diciassettesimo secolo del pittore fiammingo Frans Hals, appeso per anni sul caminetto della villa di Bel Air di Elizabeth Taylor, è stato venduto questa mattina a New York dalla casa d’aste Christie’s per 2,1 milioni di dollari. Il prezzo ha superato del doppio le stime di partenza. Per il lotto, infatti, si era impotizzato di raggiungere un incasso di circa un milione di dollari.
L’opera è “Ritratto di un uomo”, attribuita in passato ad un seguace di Hals. Solo di recente l’artista fiammingo, contemporaneo di Rembrandt, è stato riconosciuto come l’autore del quadro, che Liz Taylor ricevette in regalo dal padre nel 1950. E’ stato aggiudicato nell’ambito di Old Masters, la famosa serie di vendite di arte medievale e rinascimentale, organizzata ogni anno dalle due case d’aste newyorkesi Sotheby’s e Christie’s e che durerà oggi e domani.
Sono attese cifre da capogiro anche per il dipinto “La Madonna che allatta il bambino” di Han Memling, artista tedesco di formazione fiamminga del quindicesimo secolo. Il lotto verrà battuto, infatti, ad un prezzo di partenza che va dai 6 agli 8 milioni di dollari.

 

Fonte: TMNews


Potrebbe interessarti anche