News

VestiaireXByronesque: pronti a impazzire per queste 200 rarità vintage?

Martina D'Amelio
17 aprile 2018

Uno scatto indossato del logo trench by Jeremy Scott della collezione VestiaireXByronesque

Vestiaire Collective e Byronesque uniscono i propri eccezionali archivi vintage per presentare una speciale capsule collection di 200 rarità fashion da perdere la testa.

Dall’era Punk a metà degli anni 2000, ogni pezzo racconta una storia che va oltre i confini della moda stessa. Si va da Comme des graçons a Yohji Yamamoto, da Maison Martin Margiela a Helmut Lang; per arrivare ai pezzi introvabili di Jeremy Scott, Balenciaga by Nicolas Ghesquière e Sex and Seditionaires, autenticati dalla Westwood Company. Solo alcuni dei nomi che si celano dietro a questi must-have unici, ricercatissimi dagli appassionati di moda vintage contemporanea.

Chi non desiderebbe il corpetto grembiule dalla collezione Vintage Maison Martin Margiela Semi-Couture Dressmakers del 1997? Un raro trench con cintura di Jean Paul Gaultier del 1998? La show robe di Comme des Garçons del 1986, che diventò un’ispirazione cult negli anni ’80 quando Rei Kawakubo prese l’idea del camice da laboratorio e la fece sua? O il bomber logo by Jeremy Scott? Scovare l’introvabile d’altronde è da sempre il motto di Byronesque, che dimostra ancora una volta la sua capacità unica di marchio multimediale e di retail specializzato in moda contemporanea-vintage nel saper guardare oltre gli ovvi trend del settore grazie a questa selezione unica nel suo genere.

Marie Blanchet, Vestiaire Collective head of vintage

L’esistenza di Vestiaire Collective mette in discussione l’attuale fast fashion e l’immorale consumismo. Attraverso la collaborazione unica con Byronesque, Vestiaire rafforza il suo desiderio di offrire un’esperienza di moda autentica e alternativa, in cui ognuno di noi può scegliere chi vuole essere. Gill Linton [ceo di Byronesque] detta le regole nella moda vintage contemporanea, è irriverente e rilevante quanto i ribelli del fashion il cui lavoro viene celebrato insieme a lei” ha dichiarato Marie Blanchet, Vestiaire Collective head of vintage.

La collaborazione – lanciata con un video-film girato da Derek Ridgers nello storico club francese La Java che vede protagonista un cameo di Michéle Lamy e Suzi Leenaars, oltre che con una speciale campaign – celebrerà anche il lancio delle Archives Series su Vestiaire Collective, che presenteranno collezioni vintage speciali.

Le 200 rarità fashion di VestiaireXByronesque invece sono in vendita da oggi in esclusiva sulla global community luxury Vestiairecollective.com, in un digital pop-up shop dedicato.

Affrettatevi: avete tempo solo un mese per far entrare nel vostro guardaroba dei must-have… che dureranno per sempre!

 

Scopri nella gallery i must-have di VestiaireXByronesque:

  • COMME DES GARÇONS – Show Robe

  • HELMUT LANG – Bowie tank

  • JEAN PAUL GAULTIER – Belted Trench

  • JEREMY SCOTT – Logo Bomber

  • JEREMY SCOTT – Logo Trench

  • MAISON MARTIN MARGIELA – Semi Couture Apron

  • MAISON MARTIN MARGIELA – Shoes

  • VIVIENNE WESTWOOD – Seditionairies Micky & Minnie T-shirt


Potrebbe interessarti anche