Lifestyle

Westwing punta sull’offline: apre il pop up store in Brera

Clarissa Monti
11 settembre 2018

Westwing approda offline e lo fa in grande stile con un pop up store in pieno centro a Milano.

Lo shopping club online specializzato nell’home & living – qualcuno forse lo conosce ancora con il suo nome precedente: Dalani – oggi conta 6,6 milioni di iscritti solo nel nostro Paese e worldwide un prodotto venduto ogni 4 secondi. Numeri destinati a crescere velocemente: Westwing ha infatti deciso di puntare anche sugli store fisici, una serie di temporary shop nelle più importanti città dove poter toccare finalmente con mano il meglio dei suoi prodotti di luxury design.

Sono davvero felice di aprire finalmente il nostro primo pop-up store nel centro di Milano! Io e i miei collaboratori siamo davvero entusiasti di poter avviare questo progetto anche in Italia. Non vediamo l’ora di accogliere i nostri clienti e conoscerli finalmente di persona”, racconta la fondatrice e Global Creative Director di Westwing Group Delia Fischer.

Dopo il successo ottenuto con le boutique temporanee in Germania, Polonia e Brasile, ora è la volta del capoluogo lombardo: il negozio in via San Carpoforo n.9, in piena Brera, verrà inaugurato il 13 settembre, in concomitanza con Vogue For Milano2018, e rimarrà aperto fino al 13 gennaio 2019. Si svilupperò su circa 300 metri quadrati, suddivisi in aree e ambientazioni diverse: troveranno spazio gli ultimi trend del momento – “boho glam”, “modern greenery”, “modern retro” –  così come le proposte più classiche, con focus sui vari ambienti della casa, comprese le soluzioni dedicate all’home office e agli angoli lettura.

Curiosi di sapere cosa troverete all’interno del nuovo pop up store firmato Westwing? Sfogliate la gallery!

  • Tappeto in lana trapuntato a mano Tetris di Linie Design

  • Lampada da terra Cella di BY46 in metallo e tessuto

  • Applique a LED per esterni Monkey di Seletti

  • Sgabello in velluto Harlow di Anderson


Potrebbe interessarti anche