News

Woolrich inaugura la nuova boutique newyorchese

Beatrice Trinci
15 Settembre 2019

New York si prepara all’inverno, aprendo le porte della nuova boutique firmata Woolrich situata al civico 121 di Wooster Street nell’elegante quartiere di Soho.

Progettato dall’architetto Andrea Caputo, il punto vendita accoglie in 400 metri quadrati le intere collezioni di abbigliamento outdoor uomo e donna. Uno spazio ampio e accogliente, che unisce alla forte identità del brand esperienze d’acquisto esclusive e dinamiche. Lo store, infatti, si presenta come un luogo interattivo e totalizzante, dove poter entrare a stretto contatto con il celebre universo Woolrich. Fra travi di legno, pavimenti in parquet, piante rigogliose e le installazioni Green Fingers dell’artista Satoshi Kawamoto, il cliente potrà usufruire anche della Snow Room, ovvero l’esperienza multisensoriale realizzata in collaborazione con l’azienda italiana Techno Alpin – e già testata nel 2017 presso il flagship meneghino. Nello specifico, dal prossimo autunno questa stanza speciale consentirà a ogni visitatore di sperimentare la qualità e la performance dei capispalla Woolrich in condizioni metereologiche estreme, tra bufere di neve e temperature da brivido.

Una shopping experience, insomma, che si fa sempre più customer-centered: all’interno della nuova boutique, infatti, non mancheranno anche i servizi di personalizzazione, per consentire ai clienti di reinterpretare a proprio piacimento alcuni capi icona della Maison.

“Quando ho pensato al concept di New York ho cercato di contemperare le nuove esigenze dei clienti con i cambiamenti dell’ambiente retail – ha dichiarato Andrea Canè, global creative director del marchio – La nostra è una cultura in continuo movimento, scandita da ritmi di vita veloci che il layout del negozio deve saper interpretare. Il progetto di New York è la naturale evoluzione di questi concetti, cui si aggiunge la sensazione di tornare a casa, cioè di recuperare le nostre radici americane”.



Potrebbe interessarti anche