News

Woolrich X Stüssy: il ritorno della camicia check

Martina D'Amelio
7 Novembre 2019

Un’immagine della campagna Woolrich x Stüssy – ph. Antosh Cimoszko

Un grande classico d’archivio, reinterpretato secondo i gusti dei Millennials di oggi. È la camicia check in flanella, il capo must di Woolrich, che ritorna sotto i riflettori fashion grazie a un’esclusiva co-lab con il brand californiano amato dai giovanissimi Stüssy.

Protagonista della capsule collection Woolrich X Stüssy è infatti proprio la tradizionale shirt a quadri realizzata in 100% lana americana e provvista di un’imbottitura in Tactel, una speciale fibra sviluppata da Dupont, che la rende al passo con i tempi, oltre che ideale per l’utilizzo quotidiano e per il tempo libero. Una rivisitazione di quella prima camicia che ha fatto la storia del brand, a partire dal lontano 1850.

Il check verde e nero, il taglio oversize, la zip e le maxi tasche frontali, oltre che l’etichetta logo, fanno il resto: la nuova Woolrich Flannel è un concentrato di stile anni Novanta, da portare con t-shirt, bucket hat e pantaloni cargo. Non solo per lui: un pezzo versatile anche per il guardaroba femminile.

Woolrich X Stüssy è già disponibile presso gli store Woolrich di Milano, New York e Aoyama, nonché nei chapter store Stüssy e online.

 

 

 

 

 

 



Potrebbe interessarti anche