News

YOUth: in Rinascente i ragazzi che combattono il cancro diventano stilisti

Beatrice Trinci
21 Dicembre 2019

Si chiama YOUth la speciale linea di felpe realizzata dai ragazzi del Progetto Giovani dell’Istituto Nazionale dei Tumori con la supervisione creativa dello stilista Gentucca Bini.

32 giovani, tutti di età compresa tra i 15 e i 24 anni, che si sono messi in gioco tirando fuori la loro anima da designer: il risultato è una collezione che, seguendo le tendenze streetwear più attuali, unisce moda, charity e praticità. La linea si compone di felpe, con e senza cappuccio, per lui e per lei, impreziosite da un maxi-logo che richiama il nome della capsule, sovrastato dal tratto colorato che rappresenta le cicatrici della cura, in particolar modo quella del port-a-catch, ossia il catetere per l’infusione della chemioterapia. Disponibili all’interno della Rinascente di Milano Duomo, i modelli unisex sono proposti nelle tonalità più classiche, come il grigio, il bianco e il nero, che si affiancano a cromie pastello, dal giallo al nocciola, dall’azzurro al rosa.

“Le felpe YOUth diventano portavoce della voglia di vivere dei nostri giovani pazienti. Il Progetto Giovani è una carica di energia per i ragazzi e questo grazie alla professionalità, al lavoro e alla fatica delle numerose persone che si mettono in gioco con passione, inventando un nuovo modello di cura e di cultura”, ha dichiarato Marco Votta, Presidente dell’Istituto Nazionale dei Tumori.

Un’etica iniziativa che veste di nuovo significato un capo tanto versatile quanto una semplice felpa, da indossare e mixare, per condividere un chiaro messaggio di speranza.

 

 

 

 

 



Potrebbe interessarti anche