News

Z Zegna gioca con Alexander Zverev

Martina D'Amelio
14 giugno 2018

Alexander Zverev a Pitti Uomo 94

In occasione di Pitti Uomo 94, Z Zegna ha svelato il nome del suo primo ambassador in assoluto: si tratta del campione di tennis Alexander Zverev.

Lo stand allestito come campo da tennis doveva lasciare intuire qualcosa, ma a levare ogni dubbio è stata la collezione: un concentrato di atletica e streetwear giocato come di consueto sull’eccellenza sartoriale. Protagonista per la primavera-estate 2019 il tessuto Techmerino brevettato dalla casa, che è stato presentato lo scorso anno ma che ora è stato esteso a più prodotti. Un guardaroba per lui moderno e wearable, composto da blazer aderenti, pantaloni jogging, leggings, short tecnici, jerkin colorati, t-shirt grafiche e giubbotti ispirati allo sport in cui eccelle proprio l’atleta tedesco di origini russe, nuovo volto della casa di moda, nonché tennista numero tre al mondo e il più giovane giocatore nella top 20 della classifica ATP.

Non so mai dove sarò da un giorno all’altro, perché passo la mia vita a giocare partite, quindi questi vestiti sono esattamente ciò di cui ho bisogno”, ha dichiarato Zverev. Aggiungendo: “Z Zegna è un marchio favoloso e mi è davvero piaciuto collaborare con Alessandro. Spero di rimanere con Zegna per molto tempo”. La scelta del campione come testimonial infatti arriva proprio dal direttore creativo: “abbiamo parlato per alcuni mesi, tenendo presente gli input dati da Alexander e creando qualcosa di nuovo” ha spiegato il designer a proposito della collezione. Un primo ace segnato a Pitti, in attesa della sfilata Ermenegildo Zegna prevista domani sera a Segrate in apertura di Milano Moda Uomo nella sede della casa editrice Mondadori disegnata da Oscar Niemeyer.

 


Potrebbe interessarti anche