Lifestyle

Zandra Rhodes arreda casa con Ikea

Beatrice Trinci
3 Gennaio 2020

“Sappiamo che fantasie e colori aggiungono divertimento, energia e personalità a ogni spazio. Pertanto, vogliamo esplorare come rendere le stampe e i motivi tessili più contemporanei e legati alle culture locali”. È con queste parole che Nils Larsson, creative leader di Ikea, presenta l’esclusiva capsule collection di complementi d’arredo che, ancora una volta, dopo il successo della linea firmata Virgil Abloh, unisce moda e design.

A impreziosire di accese nuance e di spirito grintoso ogni casa firmata dal colosso svedese, stavolta ci pensa Zandra Rhodes, rinomata designer inglese che ha basato la sua intera carriera su esuberanti abiti stampati. Quelle stesse fantasie e quegli stessi tessuti che presto atterreranno con stile su un’ampia gamma di articoli per la casa.

Maggiori dettagli sulla co-lab Ikea X Zandra Rhodes, che dovrebbe essere messa in vendita nel 2020, non sono ancora stati svelati. Ma a fornirci un piccolo assaggio del futuro mood dell’intera capsule è stata l’eclettica stilista dai capelli rosa, che solo poche settimane fa ha spento le prime 50 candeline della sua fashion career: “Ho iniziato il mio percorso come designer tessile, studiando Printed textile design al Royal college of art di Londra. Stampe e colore sono sempre stati due mezzi di comunicazione sinonimo del mio lavoro e sono per lo più associati ai miei progetti di moda. Ora sono orgogliosa di poter condividere la mia firma creativa con una realtà dell’arredamento così importante come Ikea. Spero di portare la mia passione per stampe e fantasie sul mercato globale, così come un tocco di amore, luce e briosità nelle case di tutti”.

Insomma, è tempo di riservare un piccolo angolo di casa per accogliere la caleidoscopica capsule IKEA X Zandra Rhodes, che già si preannuncia imperdibile.